STEREOMOOD: la internet radio con playlist adatte ad ogni situazione

E-mail Stampa PDF

Logo  Stereomood

Stereomood è un applicazione web che permette di ascoltare in streaming on demand (ascolto su richiesta senza dover scaricare nessun software sul proprio pc) brani musicali scelti e raggruppati secondo lo stato d’animo (mood) che meglio rappresentano. Nasce da una esigenza, forse superflua, di creare la giusta atmosfera in ogni situazione: mentre si cucina, si fa sport, si organizza una cena con gli amici, ci si rilassa.

 

Che cos’è Stereomood? Stereomood è simile a Last.fm, una  internet radio gratuita che aiuta il fruitore a trovare la canzone più adatta per ogni stato d’animo, senza dover cercare una stazione radio, una traccia mp3 o un cd che meglio calzi il “mood” del momento.

La radio emozionale e la sua storia. La radio emozionale nasce nel febbraio 2008 a Milano da un gruppo di amici che, stufi di perdere tempo scegliendo la musica giusta, stufi di ascoltare canzoni “sbagliate” alla radio o dover pagare per usufruire di un servizio radio su internet, hanno deciso di creare Stereomood utilizzando le nuove tecnologie e internet per fornire un servizio utile e apprezzato dai molti. Nello scorso anno il sito ha avuto infatti un grande successo: 1 milione di visitatori e 3 milioni di pagine viste, fino alla menzione sul sito americano Mashable.

Come funziona stereo mood e le sue potenzialità. I brani sono “taggati” per  mood (stati d’animo) e per  activities (azioni/situazioni) da una redazione e messi online per gli utenti, che possono sia ascoltarli, sia “taggarli” con gli stati d’animo presenti sul sito sia crearne di nuovi dando vita così a playlist vere e proprie che saranno poi presenti nella tagcloud in homepage. Stereomood è considerata un’applicazione social in quanto offre all’utente la possibilità di fare parte dell’applicazione stessa. La creazione delle playlist, e cioè la posizione dei brani all’interno della radio, è determinata da quanto questi vengano “taggati”, riprodotti, condivisi, aggiunti nelle libraries dell’utente stesso consentendo quindi alla redazione di capire i gusti e le preferenze dei propri ascoltatori.  


Da dove trae profitto. Il sito, inoltre, reindirizza l’utente ad Amazon.com o a  I-Tunes per comprare il brano o comunque l’album preferito, per non ledere il Diritto d’Autore degli autori originali e fare loro anche pubblicità, dalla quale Stereomood trae i proventi per continuare la propria attività. Un sito utile sia per  venire a conoscenza di autori e brani sconosciuti, per trovare subito una serie di canzoni  utili e adatte alla situazione in cui ci si trova ottimizzando il tempo a disposizione.

I passi futuri  di Stereomood saranno un’applicazione mobile, widgets e add-ons per blog e social media, e specialmente la creazione di account personalizzati per etichette discografiche e band.

 


 

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 09 Luglio 2010 09:32 )  

Menu Principale

Avvisi

INIZIO LEZIONI AA 2009/2010

Il calendario è consultabile qui sotto e sul portale di facoltà.

genuawifi  GenuaWifi: il servizio wireless dell'ateneo.