La lezione… sull’Ipod

E-mail Stampa PDF

IpodGli studenti americani potrebbero avere una nuova scusa per saltare le lezioni all’università: recenti studi di psicologia hanno dimostrato come ascoltare una lezione in podcast porti a risultati migliori rispetto alla stessa ascoltata in presenza.


Lo studio. La ricerca è stata condotta dalla dottoressa Dani McKinney, docente di psicologia presso la State University of New York in Fredonia, nello stato di New York. I ricercatori hanno scelto una classe di un corso introduttivo di psicologia composta da 64 alunni e hanno presentato loro una lezione sulla percezione visiva. Metà dei ragazzi ha assistito in presenza il docente e ha ricevuto una copia cartacea del materiale didattico, l’altra metà ha guardato un video della lezione sincronizzato con le slide. Una settimana dopo, entrambi i gruppi sono stati esaminati.


I risultati. A prima vista i risultati possono essere sorprendenti. Gli studenti che hanno scaricato il video-podcast hanno ottenuto una valutazione maggiore rispetto agli altri: 71/100 contro 62/100. McKinney spiega che seguire una video - lezione permette di prendere meglio appunti, grazie alla possibilità di poter interrompere il filmato per rivedere le parti più difficili. Gli studenti che hanno ottenuto i risultati migliori sono stati premiati con un buono da 15 dollari da utilizzare su iTunes.


Il futuro. La docente ritiene che lo studio dovrebbe essere condotto non su una singola lezione, ma su un intero semestre per riuscire a ottenere dati più significativi. Non si esclude il successo dell’iniziativa: la Apple ha creato iTunes University, dove è possibile scaricare lezioni di qualsiasi materia. Che sia l’Ipod il professore del futuro?

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 02 Luglio 2009 11:36 )  

Menu Principale

Avvisi

INIZIO LEZIONI AA 2009/2010

Il calendario è consultabile qui sotto e sul portale di facoltà.

genuawifi  GenuaWifi: il servizio wireless dell'ateneo.